Assistenza Domiciliare Anziani


Il servizio di assistenza domiciliare riguarda l’insieme delle prestazioni di natura socio-assistenziale rivolte a persone anziane con ridotte capacità funzionali, sia fisiche che socio relazionali. L’obiettivo dell’assistenza domiciliare è quello di consentire alle persone con disagi di continuare a mantenere nel proprio domicilio una vita dignitosa e soddisfacente. A tal fine i servizi vengono svolti in modo da: mantenere, rafforzare e ripristinare le abilità personali nella propria abitazione e nel nucleo familiare, anche attivando risorse esterne al nucleo; prevenire i rischi di disgregazione sociale ed isolamento e rimuovere le eventuali condizioni di emarginazione. I servizi sono svolti con l’impiego di personale qualificato nella cura ed igiene personale, commissioni, preparazione dei pasti, pulizia degli spazi abitati, lavanderia, trasporto, sostegno e compagnia, accompagnamento; sostegno in situazioni di ricovero temporaneo in ospedale; animazione e socializzazione.

Con l’assistenza domiciliare si cerca di facilitare le condizioni di vita dell’assistito e della propria famiglia. Il servizio di assistenza prende avvio con la visita, presso il domicilio degli utenti, da parte dell’Assistente sociale o del Sociologo della Cooperativa, al fine di individuare le caratteriste e problematiche del singolo beneficiario del servizio, per poi, redigere un progetto individualizzato. Il passo successivo è quello di individuare l’operatore, che dovrà prendersi cura dell’utente. La selezione avviene tendendo conto delle esigenze del singolo assistito. Mensilmente, il Coordinatore, responsabile del servizio provvede a fare un monitoraggio sull’andamento del servizio e relativa relazione in cui viene evidenziato la soddisfazione e il gradimento da parte dell’utente per la prestazione ricevuta, eventuali reclami e misure adottate per la soluzione della problematica emersa al fine di alleviare, per quanto possibile, i disagi degli utenti e delle loro famiglie.

Destinatari del servizio:

- Anziani (ADA) persone anziane ultrasessantacinquenni non autosufficienti o al limite dell’autosufficienza.