Organi Sociali

Regolamenti ed Atti

Iscrizione Albo Soc. Coop.

Servizi Attivi

Immaginecert


www.rivistatangram.it

L’Associazione “Coordinamento Disabili dell’Agro” – C.D.A.  di Nocera Inferiore offre gratuitamente, a tutti gli associati e simpatizzanti il sequente servizio:
MODELLO 730

730Tale modello può essere utilizzato dai lavoratori dipendenti o dai pensionati e comporta il conguaglio diretto sulla busta paga o sulla rata di pensione del rimborso o pagamento delle imposte. Compilazione del modello 730 con apposizione del visto di conformità della relativa documentazione con copertura assicurativa. Ricezione del modello 730 già debitamente e correttamente compilato con relativa documentazione. la copertura assicurativa garantisce la corretta apposizione del visto di conformità e la correttezza dell'invio telematico dei dati, ma non gli errori derivanti dalla compilazione. Il servizio è gratuito per i soci.TERMINE DI PRESENTAZIONE: 15 giugno 2006
Documenti necessari:

* tessera del CDA;
* carta d'identità per eventuale autocertificazione;
* dichiarazione dei redditi dell'anno precedente;
* codice fiscale del dichiarante, del coniuge e del familiare a carico;
* Se le detrazioni non sono state riconosciute dal datore di lavoro è necessario presentare: per i figli residenti in Italia stato di famiglia dal quale risulti l'iscrizione degli stessi all'anagrafe; per i figli non residenti in Italia documentazione equivalente dello stato di famiglia, validamente rilasciata dal Paese di origine, tradotta in italiano e asseverata dal consolato italiano nel Paese di origine come conforme all'originale ad eccezione dei residenti in un Paese che ha aderito alla "Convenzione de L'Aja" per i quali non è necessaria l'asseverazione da parte del Consolato italiano;
* certificazione dei redditi da lavoro dipendente, pensione e assimilati;
* modello CUD, mobilità, CIG, Co.Co.Co., gettoni di presenza, redditi di capitale;
* visure catastali o atti notarili per redditi da terreni o fabbricati (proprietà, usufrutto o possesso);
* contratti di locazione convenzionali art. 2 comma 3 e art. 5, comma 2 legge 431/98;
* contratti di locazione per disagio sociale art.2 commi 4 e 5 D.L. 240 del 13/09/2004;
* documentazione attestante credito d'imposta riacquisto prima casa;
* redditi da lavoro dipendente e assimilati, da pensione e diversi: CUD e ogni altra certificazione delle ritenute subite e dei relativi redditi;

Oneri detraibili:

SPESE SANITARIE:

* fatture o ricevute relative a prestazioni mediche, chirurgiche, protesi sanitarie, analisi di laboratorio ecc. con prescrizione del medico curante ove previsto dalla normativa;
* ticket su Farmaci acquistati con prescrizione medica (anche omeopatici); fotocopia prescrizione medica;
* scontrino della farmacia farmaci acquistati senza prescrizione medica (anche omeopatici)
* spese per portatori di handicap: fatture o ricevute fiscali e certificazione relativa al riconoscimento dell'handicap da parte di una commissione medica pubblica;

INTERESSI PASSIVI:

* interessi per mutui ipotecari per acquisto abitazione principale o altri immobili, ristrutturazione e costruzione abitazione principale;
* contratto di acquisto dell'immobile e contratto di mutuo;
* fatture del notaio e dell'intermediario;
* attestazioni di pagamento degli oneri tributari e accessori; ricevute quietanzate della banca relative alle rate del mutuo da pagare.

PREMI ASSICURAZIONE:

* assicurazione vita e infortuni sottoscritti o rinnovati entro il 31/12 (quietanza di pagamento del premio e contratto di assicurazione);
* assicurazione, stipulate dopo il 01/01, aventi per oggetto il rischio di morte, di invalidità permanente superiore al 5%, di non autosufficienza nel compimento degli atti quotidiani (quietanza di pagamento del premio e contratto d'assicurazione);

ALTRE SPESE

* spese per la frequenza di scuole superiori o università: ricevute di versamento;
* spese funebri;
* fatture o ricevute fiscali erogazioni liberali a paesi in via di sviluppo (ONG, ONLUS):
* ricevute di pagamento spese veterinarie: fatture o ricevute;

Oneri deducibili

* contributi previdenziali, obbligatori e per collaboratori familiari, CSSN: ricevute o quietanza di pagamento
* assegno periodico per il coniuge separato o divorziato: ricevute di versamento; sentenza di separazione o divorzio
* contributi per forme pensionistiche complementari e individuali:
* certificazione rilasciata dal fondo di previdenza spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio per i quali spetta la detrazione del 41% o 36%: tutta la documentazione relativa al sostenimento della spesa e a riconoscimento del diritto acconti ed eccedenze: mod. F24 ed eventuale modello unico.